Mi presento

 Mi presento, dalla scrivania di: Stella

Caro amico/a

So che può sembrare incredibile ed esagerato, mi segua attentamente per quello che ho da dire e naturalmente, per scoprire che questa è la pagina più interessante ed importante che  hai mai letto.

E’ la mia storia, può essere uguale alla tua ,oppure si avvicina a tante  altre….

Il  mio nome è Doriano, mia moglie Graziella, i miei figli  Alex e Vanessa, assieme formiamo una famiglia stupenda.

Fin da ragazzo, ho dovuto affrontare e superare gravi problemi di salute.

La vita mi ha messo alla prova fin da subito. In breve , non è stato facile crescere!

Ho sempre cercato di porgere la mano a tutte le opportunità che la vita mi ha offerto, dedicando ad ogni opportunità il tempo e l’impegno che meritava. 

Ha 19 anni, Prevalsi in  una selezione scolastica e ho voluto provare l’esperienza di cosa era l’emigrazione, ma soprattutto capire le difficoltà che mio padre minatore in Belgio e in Germania spesso  raccontava.

Vengo assunto subito dalla Siemens con la gioia di  voler lavorare ma soprattutto capire cosa si prova stare fuori di casa, lontano da tutte quelle  persone che ti vogliono bene e la mattina ti portano il caffè e ti fanno alzare perche  dovevi andare a scuola.

Mi trovai a Monaco di Baviera una grande città  mi sentivo smarrito, ma lottai dentro di me e subito partii alla grande.

Come esperto nel settore dell’elettronica controllo e installazione di componenti elettronici di precisione.

Come immaginate non ero nella pelle incominciai a lavorare in trasferta subito capii che dovevo imparare la lingua.

Per apprendere al meglio la lingua del posto feci i salti mortali  aiutato anche da Carlo Quartucci un collega straordinario rivelatosi subito un amico D.O.C.  

Colgo l’occasione per  ricordarlo  …..

Ben presto devo abbandonare questi luoghi per una nuova esperienza Ubersetto di Fiorano Ceramica Principe a  200 metri dalla pista della Ferrari.

QUI Appresi le basi e le tecniche della lavorazione della ceramica, mi aspettava una azienda di ceramica nuova di zecca con mille promesse per un ritorno a Fresagrandinaria  in Abruzzo, era pronto un nuovo impianto di ceramica.

Non so come mi ammalai, girovagando tra policlinico di Modena policlinico di Milano un male strano che nessuno capì mai cosa avevo nonostante avevo i migliori luminari del tempo.

Quel male mi tormentò per anni.

L’impianto si realizzò  ed io tornai nella terra che  fu  dell’ D’annunzio, dell’ Silone…….

Ben  presto la politica mise le mani su questa azienda e datori di lavoro ingordi di denaro pubblico permisero di manipolare le assunzioni la gestione fu selvaggia, persone venute per dirigere si fecero dirigere.

Mandando in fumo anni di sacrifici, quasi a vendere l’anima pur di primeggiare e di decidere chi doveva lavorare e chi doveva comandare,  questo umiliava la persona e rendeva insignificante .

Ti distruggevano se non era dalla loro parte, così hanno sbriciolato i sogni come un castello di sabbia.

Questo segnò il mio cammino, questo rafforzò, sentimenti, ideali, impose in me saggezza, rispetto, amore verso il prossimo e umiltà.

Questo cambiò la mia vita e mi accorsi di una grande forza dentro di me l’intuizione  tale al punto da anticipare gli eventi…….. 

Scrivo poesie, che poi trasformo in canzoni, ho ideato la prima video poesia vi allego il  video

Dal 2001 condivido la passione della  fotografia amatoriale.

Sono stato uno dei primi forse in senso assoluto a depositare un brevetto per un impasto speciale di pizza.

Durante il periodo lavorativo  ho trovato sempre spunti per migliorare  il lavoro, dare idee che spesso davano fastidio e venivano messe nel dimenticatoio per non dare soddisfazione.

Durante percorso lavorativo ebbi una idea geniale,  ne parlai con datore di lavoro e con il direttore.

Qui aveva ragione  Arthur Schopenhauer tutte le verità passano attraverso tre stadi.

Primo: vengono ridicolizzate; secondo: vengono violentemente contestate; terzo: vengono accettate dandole come evidenti.

Sorrisero …..ma a distanza di anni grazie ad internet volli vedere cosa aveva di innovativo le ultime tecnologie  dei forni di cottura ceramica.

Scopro che la mia idea un tempo derisa è attualmente applicata su di un forno di cottura ed è su  richiesta.

Sarebbe bello conoscere l’ideatore…….. 

Da 15 anni seguo il cambiamento attraverso il lavoro da casa quello Online lo SMARTWORKING.

Ho fatto formazione, studiato tecnica di comunicazione, ho appreso ed elaborato sistemi di lavoro per proporre un ufficio online.

proiettato verso il futuro  il COAMS  M PLUS.  

Non è fantastico?

Avere i più recenti strumenti web come ufficio: Corso di marketing online, Corso di Comunicazione, realizzazione di siti web, direzione e gestione dei corsi, gestione Contatti e Clienti.

Conferenze formative e condividere la mia professionalità ed esperienza…………………….

In un incontro, ogni partecipante ha la sua bandiera, falla sventolare anche senza vento, ma non cederla a nessuno.

Non vendere la tua dignità , la tua anima, perchè  il conto arriva  e quando arriva è sempre salato.”                                                                                                                       mi presento    

 

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: