L’importanza del magnesio proprietà e benefici del minerale

Tempo di Lettura: 4 Minuti

L’importanza del magnesio proprietà e benefici, nella dieta è sempre carente e tante persone non ricevono il giusto apporto di magnesio.

Che cos’è il magnesio?

Il magnesio è un elemento critico che interagisce con oltre 325 reazioni biochimiche.

È importante per il metabolismo energetico, agisce con il sistema nervoso e l’apparato muscolare.

Promuove il trasferimento degli stimoli nervosi verso i muscoli e stabilisce il collegamento tra i neuroni e le cellule muscolari.

Contribuisce alla formazione del glucosio, alla sintesi delle proteine, e aiuta l’assimilazione delle vitamine del gruppo B, C e E, stimolando la sintesi della vitamina D.

Questo porta a rafforzare le ossa e rende attivo il sistema immunitario.

Quale è la funzione del magnesio?

Perchè è importante il magnesio?

Recenti ricerche mettono in evidenza il ruolo del magnesio che ha nella trasmissione di ormoni come tiroide,  testosterone, insulina, estrogeno, DHEA, ecc.

Neurotrasmettitori come catecolamine, dopamina, serotonina, GABA, ecc .. minerali e minerali elettroliti.

Dalla ricerca si scopre che il magnesio controlla la membrana cellulare e tramite esso l’assorbimento ed il rilascio di neurotrasmettitori, nutrienti ed ormoni. 

L’importanza del magnesio nella dieta dei nostri tempi è che tante persone non ricevono il giusto apporto di magnesio.

Da uno studio in America analizzando la dieta di 564 persone adulte, sia donne che uomini.

  • Per gli uomini risulta che il magnesio raccomandato giornalmente (RDA) era inferiore del 66%.
  • Invece quello raccomandato RDA per le donne era inferiore del 50% . 

Nel corpo il destino del calcio e del potassio  e sotto stretto controllo del magnesio.

Se l’assunzione del magnesio è insufficiente il potassio e il calcio vengono espulsi attraverso le urine e di conseguenza si và a depositare nei tessuti molli arterie reni,

cervello ed articolazioni ecc.

Le prove evidenziano che quando i livelli di magnesio sono bassi viene favorito il deposito di metalli pesanti nel cervello, questo è l’inizio del Parkinson, l’Alzheimer e

sclerosi multipla.

L’azione del magnesio è di proteggere le cellule dai minerali come: Alluminio, piombo, berillio, cadmio, mercurio  e nichel. 

È probabile che un contenuto basso di magnesio contribuisce ai disturbi dell’apprendimento.

Benefici del magnesio,

Il magnesio regola il Ph nel sangue, il ritmo cardiaco, ha azione vasodilatatoria, la carenza di magnesio crea disturbi, sia a livello fisico che psico – emotivi.

A livello psicologico, da questa carenza può  insorgere ansia, nervosismo, irritabilità, stanchezza, cefalee, crampi, dispnea da sforzo, confusione mentale, disturbi del

sonno, tachicardie, extrasistole.

Quando assumere gli integratori di magnesio?

L’assunzione di integratori di magnesio viene raccomandato quando si hanno dei disturbi che evidenziano la carenza. 

L’assunzione del magnesio ma non deve provenire solo dagli integratori, pillole oppure polveri si raccomanda di non superare 350 mg al giorno, tutto il resto

deve provenire dal cibo.

Quali sono gli alimenti ricchi di magnesio?

Gli alimenti che contengono magnesio sono: Patate, cioccolato, cacao, spinaci, broccoli, cavolfiori, fagiolini, asparagi, lattuga verde, soia, carote. mandorle, banane, fichi, frutta secca….

Detto questo, quasi nessuno riceve abbastanza magnesio nella sua dieta. 

Nella dieta la mancanza del magnesio  può essere la causa di un basso livello di acido ialuronico.

La maggioranza delle persone ha una carenza di magnesio, dalla ricerca si scopre che le persone hanno dei livelli di HA acido ialuronico inferiori a quello che

richiede il corpo. 

Una altra azione importante del magnesio con i suoi benefici e proprietà è essenziale per la sintesi dell’acido ialuronico (HA) nel corpo umano.

L’acido ialuronico è chiamato la molecola della giovinezza e gli studi clinici lo confermano.

Da una recensione “dell’International Journal of Research in Chemistry and Environment”, il magnesio è importantissimo per la sintesi dell’acido

ialuronico.

Dove si trova il collagene? 

Si trova soprattutto nella pelle, nelle articolazioni, nel tessuto connettivo e negli occhi.

L’importanza del magnesio proprietà e benefici, visto le sue proprietà idratanti che ha l’acido ialuronico la sua natura idrofila è

amante dell’acqua.

L’acido ialuronico HA  è un idratante naturale, che conferisce elasticità e flessibilità, ed aiuta il corpo a trattenere il collagene.  

La sua capacità è di trattenere circa 1.000 volte quello che è il suo peso in acqua, questo è molto importante per quanto riguarda l’idratazione dei tessuti.

Basti pensare che circa la metà dell’acido ialuronico che abbiamo nel corpo è nella pelle, dove si mischia all’acqua aiuta a trattenere l’umidità.

Grandi quantità l’acido ialuronico si trova nel tessuto sinoviale, questo aiuta a lubrificare e attutire lo sforzo delle articolazioni.

questo processo di lubrificazione fà in modo che le ossa possano scivolare l’una contro l’altra senza causare disagio e non diventano fragili.

Quando si ha una ridotta percentuale di acido ialuronico le articolazioni hanno meno lubrificazione di conseguenza la pelle a meno 

elasticità.

Questo provoca danni alla cartilagine e la pelle diventa rugosa.

Una volta che il livello di acido ialuronico diminuiscono non è possibile attraverso la nutrizione oppure integratori e con esercizio fisico aumentarlo.

Bisogna lavorare per conservare ciò che rimane. 

Siamo nati con alti livelli di HA da quel momento, le persone che hanno una dieta occidentale iniziano a perdere l’HA di circa il 10-15% ogni 10 anni.

L’importanza del magnesio proprietà e benefici per tutte quelle persone che hanno conservato i loro livelli di Acido Ialuronico è perchè la loro dieta era ricca di

magnesio.

Questo ha permesso la sintesi del acido ialuronico permettendo di conservare lo stesso valore di quando si è nati.   

In 28 giorni i livelli di Acido Ialuronico possono essere aumentati del 6000%  grazie ad un nutraceutico brevettato con 37 studi clinici che lo dimostrano.

Questo aiuta le persone che hanno problemi di mobilità articolare e permette di tornare a vivere una vita normale.

In casi estremi la piena mobilità si è ottenuto in un periodo da 3 a 6 mesi. 

DISCLAIMER: I CONTENUTI DEL SITO HANNO SCOPO PURAMENTE DIVULGATIVO. LE IDEE, LE OPINIONI  DEL  AUTORE, NON SOSTITUISCONO  ALCUN TRATTAMENTO MEDICO. CONSIGLIO AI  LETTORI DI PARLARNE COL MEDICO CURANTE, SOTTOPORSI A VISITA MEDICA PRIMA DI PRENDERE UNA DECISIONE, AZIONE O VALUTAZIONE SU CIÒ CHE È STATO DIVULGATO IN QUESTO SITO CAPITO!!!!.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti al blog per le Novità
IL MEGLIO DEL VERO MADE IN ITALY 15% 50% 70%

REGISTRATI