Smart working:come sarà il lavoro del futuro

Smart working come sarà il lavoro del futuro.

La pandemia ha cambiato il modo di vivere e di lavorare, lo sai che cos’è lo smart working?

Chi lo avrebbe detto cinquanta anni fà !!!!

Generazioni di uomini hanno varcato frontiere per un lavoro, per dare un tetto alla propria famiglia ai propri

figli per proteggerli dalla neve, acqua, vento, sole, grandine ecc….

Ma soprattutto dare loro una istruzione una cultura un mestiere per evitare le stesse sofferenze dei nostri

genitori,dei nostri nonni.

Purtroppo la globalizzazione ha creato un danno peggiore del cancro e solo Dio sà se questo male potrà mai

essere guarito.

Tutto questo ha portato a disoccupazione chiusura di attività commerciali, aziende grandi magazzini

supermercati industrie che davano da lavorare a migliaia di persone.

Questo a creato, avventurieri che hanno messo in ginocchio la nostra economia con prodotti di scarsa qualità

spesso si sono rivelati nocivi per la salute.

Il tutto con forte perdita di personale rendendo il futuro incerto, pieno di ostacoli che difficilmente

riusciremo a superare.

Voglio sbagliarmi in quello che dico e ne sarò felice, perchè solo così posso vedere l’inizio di una nuova alba,

di una nuova era.

In tutto questo c’è internet che ci dà una mano nel nuovo lavoro online e da poco lo smart working .

Anche qui devi essere preparato non devi andare a tentativi per evitare di rimanere deluso.

Per questo sono convinto che  partendo col piede giusto si può iniziare un lavoro online,

o di SMART WORKING.

 

La pandemia ha cambiato il modo di vivere e di lavorare, lo sai che cos’è lo smart working?

Da tener presente che ci sono delle regole, si firmano accordi, modalità di lavoro e vanno rispettati.

Smart working cos’è e quando nasce.

Lo smart working  dà la possibilità al dipendente di lavorare da casa non è nato con la presenza del virus covid

19

Il lavoro cosiddetto agile.

Viene disciplinato dalla legge n. 81, del 22 maggio 2017, vista sulla Gazzetta Ufficiale n.135 del 13 giugno

2017, entrata in vigore il 14 giugno 2017.

E’ un modello lavoro con la capacità di far conciliare  la vita sociale con l’attività lavorativa.

Gli attori di questo sistema di lavoro sono tre : dipendente, ambiente e azienda.

Unire questi tre sistemi di lavoro si ottiene l’obiettivo produttivo migliorando il tipo di vita del lavoratore.

Autonomia, flessibilità danno vita ad orari di lavoro, scelti liberamente per svolgere l’attività.

Quali sono i vantaggi dello Smart working: come sarà il lavoro del futuro.

Spesso il lavoratore può vedere il lavoro come una forma di ostacolo per la vita privata senza riuscire

quindi a scindere l’uno dall’altra.

In certi casi la mancanza del contatto con i colleghi può creare al dipendente ad uno stato d’animo di

isolamento.

Senza un controllo diretto, la qualità e la quantità potrebbe avere un contraccolpo l’azienda risparmia ma

può gravare sul lavoratore.

Quali sono i vantaggi e i rischi dello smart working

Lo smart working aiuta l’imprenditore a mantenere l’attività ad un certo livello e consente al dipendente di

unire vita sociale e lavoro .

Il vantaggio è che ti permette di scegliere dove lavorare nella propria casa oppure in luoghi turistici, sta al 

dipendente stabilire se svolgere l’attività a casa, in un bar o in un altro posto del mondo.

Così unisce la libertà e si ottiene l’autonomia del lavoratore.

Non si ha il costo del trasporto e l’azienda risparmia in tutto quello che è la logistica.

Sotto l’aspetto psicologico si ottiene una maggiore  responsabilità e si sviluppa nuovi stimoli, non ci sarà la

pausa caffè con i colleghi la chiacchierata, il pettegolezzo, ed il sorriso dolce verso una collega. 

Sarà questo il modello di lavoro a cui andremo incontro nei prossimi anni?

Purtroppo fino a quando ci sarà l’emergenza del virus bisogna considerare utile questo tipo di lavoro.

Il tempo, solo il tempo deciderà se lo smart working ha dato l’opportunità di scoprire un nuovo modello di

lavoro.

————————

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: